Episode image

Racconti dall'inizio del mondo - ciò che un fratello non dovrebbe fare - quarta puntata

Μεγάληι τῆι φωνῆι - megalē tē phonē

Episode   ·  0 Play

Episode   ·  0 Play  ·  7:35  ·  Mar 25, 2021

About

Trad. Ṛgveda, X.10 da S. Sani Ṛgveda. Le strofe della sapienza, Venezia 2000 Per questa ultima puntata lasciamo i confini familiari della letteratura classica e ci imbarchiamo per una sortita nell'universo mitologico e religioso indiano. La Ṛgveda saṃhitā, la più antica raccolta all'interno del corpus vedico, contiene un curioso inno dialogico che mette in scena il diverbio tra Yama e Yamî, i primi esseri umani sulla terra. Lo scambio è incentrato sulla necessità di procreare per dare continuità alla stirpe umana, ma un impedimento insormontabile rende questa azione sconsigliabile: Yama e Yamî sono fratelli, e la loro unione sarebbe contraria alle leggi cosmiche. Lo scambio tra i due primi esseri umani sulla terra affronta il tema dell'inelluttabilità del peccato e si conclude senza una risoluzione, così come senza via di scampo è la condizione dell'uomo, costretto ad alterare l'ordine cosmico per continuare ad esistere.Scritto da Francesca Michetti, dottoranda di Linguistica presso Sapienza - Università di Roma, letto da Carlo Emilio Biuzzi. Per chiunque voglia contattarci per consigli, richieste e osservazioni, scrivete con l'oggetto 'podcast' ad associazioneglaucopis@gmail.com

7m 35s  ·  Mar 25, 2021

© 2021 Spreaker (OG)